HOME

Conferenza inaugurale

La Conferenza di apertura del progetto Ka2 “Superare le barriere digitali: sviluppare un’alfabetizzazione digitale per gli anziani (invecchiare insieme), si è tenuta a Burdur il 22 febbraio 2019 ed è stata realizzata con il coordinamento del BUHAYAD, Organizzazione non-governativa turca.

Il Governatore Halsan Sildak e sua moglie Fatma Nur Sildak, rappresentanti di istituzioni pubbliche, di organizzazioni non-governative, di enti di assistenza domiciliare, membri della famiglia dei martiri e cittadini senior, nonché rappresentanti dei partner del progetto, Centro d’Istruzione pubblica di Burdur, Italia, Spagna e Belgio hanno presenziato alla conferenza.

Il progetto è stato realizzato in stretta collaborazione con il Centro d’Istruzione pubblica di Burdur, la CIDET (Spagna), il CPIA CT1 (Italia) e la PHOENIXKM (Belgio)  e con il coordinamento del BUHAYAD.

Lo scopo del progetto è quello di far acquisire agli anziani l’abilità di usare il computer e navigare in rete ad un livello di base e tenere una vita sociale, comunicare con familiari e amici, diventare anche capaci di fissare un appuntamento presso servizi sanitari, bancari e fare acquisti online, oppure leggere notizie, previsioni meteo, etc … attraverso internet. Ciò, contribuirà a tenersi attivi, rendendo possibile una capacità intellettiva e partecipare alla vita sociale secondo i propri bisogni, desideri e capacità.

Il Governatore Halsan Sildak ha tenuto il discorso di apertura della conferenza, sottolineando l’importanza del progetto e ringraziando tutte le istituzioni per i validi sforzi spesi sul progetto stesso. Mr Sildak ha aggiunto: “Il progetto è ammirevole sotto ogni punto. Ci congratuliamo con il Burdur Huzurevi Yaptirma ve Yadimlasma Dernegi (BUHAYAD). Sono sicuro che questo progetto sarà un esempio incoraggiante per le nostre organizzazioni non-governative, associazioni, fondazioni, organizzazioni professionali e istituzioni pubbliche e vorrei congratularmi con tutti i partner che danno il loro contributo a questo progetto”.

Il Signor Ihlan KAYIS, Presidente del BUHAYAD, aggiunge: “Spero che questo progetto incoraggi altre ONG della città a sviluppare altri progetti”. Ha anche sottolineato che adesso abbiamo una popolazione giovane, ma che questa invecchierà, molto presto. Questo è il motivo per cui dobbiamo fare qualcosa adesso e prepararci al futuro.

Mr Omer AKAN, Preside del Centro d’Istruzione Pubblica, afferma che per implementare il progetto, abbiamo formato una squadra per raggiungere lo scopo. Inoltre, 4 insegnanti di Tecnologia/Informatica parteciperanno alla formazione in (Belgio) Austria e Italia per formare gli anziani.

In rappresentanza della CIDET, Mr Roger Esteller Curto, e del CPIA CT1, Prof.ssa Panarello Antonietta, hanno tenuto i loro discorsi d’apertura. Hanno evidenziato l’importanza del progetto e sottolineato che, il cambiamento demografico in Europa è stato molto rapido e questo progetto è, non solo importante per la Turchia, ma anche per tutta l’Europa.

Dopo i discorsi d’apertura, per conto del BUHAYAD e come coordinatore del progetto, la Signora Meryem ZINCIRLI ha fatto una breve presentazione del progetto al pubblico.

Incontro di Gestione del Progetto